Ristoranti gourmet in Alto Adige

I ristoranti stellati Michelin in Alto Adige per una vacanza golf perfetta nella terra delle Dolomiti!

 

© IDM Südtirol-Alto Adige/Peter von Felbert

Le stelle del premio per la qualità gastronomica della Guida Michelin sono state assegnate a ristoranti speciali dal 1926. L’elenco della “Guida Michelin”, una guida turistica e alberghiera pubblicata ogni anno in diversi paesi, assegna un massimo di 3 stelle Michelin.

I criteri di aggiudicazione sono descritti come segue:

      • 1 Stella – Una cucina molto raffinata degna dell’attenzione del lettore.
      • 2 stelle – Ottima cucina, merita una deviazione.
      • 3 stelle – Una delle migliori cucine, vale il viaggio.

La Guida Michelin Gourmet 2022 ha assegnato 25 stelle Michelin a 20 ristoranti gourmet in Alto Adige. L’Alto Adige è così al fantastico terzo posto nella classifica delle regioni italiane: solo le regioni metropolitane di Napoli e Roma hanno ancora più ristoranti gourmet premiati con le stelle Michelin.

Attualmente sono 16 i ristoranti gourmet in Alto Adige che hanno ottenuto una stella Michelin: nuovi arrivati sono il Ristorante 1908 a Soprabolzano sul Renon con lo chef Stephan Zippl e l’Osteria Acquarol di Alessandro Bellingeri a San Michele nel comune di Appiano.

Un totale di 3 ristoranti gourmet in Alto Adige sono stati premiati con due stelle: il Castel Fine Dining nel Tirolo con lo chef stellato Gerhard Wieser e Heinrich Schneider del ristorante gourmet Terra (Auener Hof) sopra Sarentino nella bellissima Val Sarentino e la Gourmetstube Einhorn in Mauls con lo chef Peter Girtler.

Il talento eccezionale e lo chef stellato Norbert Niederkofler del Ristorante St. Hubertus (Hotel Rosa Alpina) a San Cassiano può aspettarsi tre stelle per la quinta volta.

Ristoranti gourmet 3 stelle Michelin in Alto Adige:

      • St. Hubertus (Hotel Rosa Alpina) in St. Kassian, Norbert Niederkofler

2 ristoranti gourmet stellati Michelin in Alto Adige:

Ristoranti gourmet 1 stella Michelin in Alto Adige:

      • Anna Stuben (Hotel Grödnerhof) a Ortisei, capo chef Reimund Brunner
      • Johannesstube (Hotel Engel) a Welschnofen, Theodor Falser
      • Kuppelrain a Kastelbell, Jörg Trafoier
      • Schöneck a Falzes, Karl Baumgartner
      • Sissi a Merano, Andrea Fenoglio
      • Zur Rose a San Michele, Appiano, Daniel Hintner
      • Zum Löwen a Tesimo, Anna Matscher
      • Tilia a Dobbiaco, Chris Oberhammer
      • Alpenroyal Gourmet (Grand Hotel Alpenroyal) a Selva, Mario Porcelli
      • In Viaggio a Bolzano, Claudio Melis
      • Astra in Steinegg, Gregor Eschgfaller
      • Apostelstube(Hotel Elephant) a Bressanone, Mathias Bachmann
      • Jasmin a Chiusa, Martin Obermarzoner
      • Prezioso (Hotel Castel Fragsburg) a Merano, Egon Heiss
      • Osteria Acquarol in San Michele, Appiano, Alessandro Bellingeri
      • Ristorante 1908 (Parkhotel Holzner), Stephan Zippl

Alto Adige

Golf club, top hotel, attrazioni turistiche e i migliori ristoranti per la vostra vacanza Golf & Dolce Vita in Alto Adige.

Cookie Consent with Real Cookie Banner