Affacciato sul fantastico Golfo di Trieste, nella regione. Friuli Venezia GiuliaA pochi chilometri di distanza, il Castello di Miramare, oggi museo, insieme al parco, alle scuderie e al castello, è un meraviglioso complesso ricco di epiche avventure. Non per niente il Castello di Miramare è un protagonista della poesia, proprio per la nota storia che lo circonda. Giosuè Carducci ha persino inserito l’ode Miramar nella sua raccolta Odi barbare.

Come è noto, la storia del Castello di Miramare ruota attorno alla tragica morte di Massimiliano d’Asburgo-Lorena. Nel corso degli eventi, l’arciduca d’Austria, ormai divenuto imperatore del Messico, fu ucciso all’età di 35 anni da un plotone al comando di Benito Juarez dopo essere stato torturato in modo barbaro.

Il suo tragico destino scoraggiò a tal punto la giovane moglie Charlotte, figlia del re del Belgio, da farle perdere la testa.

Sebbene esistano diverse leggende sul Castello di Miramare legate a questo tragico episodio, è certo che una visita al castello, al parco, alle scuderie e al palazzo è d’obbligo.

 

Castello di Miramare, Trieste, Friuli, Italia
Castello di Miramare, Trieste, Friuli, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

Le origini del Castello di Miramare e del suo parco

Per espressa volontà di Massimiliano d’Asburgo-Lorena, nella seconda metà dell’Ottocento è stata costruita questa affascinante residenza che non solo ha il privilegio di affacciarsi sul mare, ma è anche circondata da un grande parco. È senza dubbio una residenza che si addice al rango di Arciduca d’Austria!

Quando Massimiliano decise di costruire questa residenza sul promontorio roccioso di Grignano, il sito, un paesaggio di brughiera carsica, era quasi privo di vegetazione. Nel corso degli anni, numerosi e sofisticati interventi hanno prodotto una vera e propria esplosione di bellezza.

Oggi, una passeggiata nel parco di 22 ettari che circonda il Castello di Miramare permette ai visitatori non solo di ammirare un panorama unico, ma anche di provare le stesse emozionanti emozioni che vissero da protagonisti la giovane coppia di nobili Massimiliano d’Asburgo-Lorena e Carlotta del Belgio.

 

Le scuderie del Castello di Miramare, vicino a Trieste

Le scuderie del Castello di Miramare furono costruite in quattro anni, tra il 1856 e il 1860. Massimiliano d’Asburgo incaricò l’ingegnere Carl Junker di realizzare il progetto.

Il maneggio, composto da un edificio centrale e da 2 ali laterali, si trova sulla strada di accesso al Castello di MIramare proveniente da Trieste. Nel periodo tra le due guerre mondiali, quando il Castello di MIramare fu occupato dai Duchi di Savoia-Aosta, il maneggio subì alcune modifiche strutturali che ne alterarono parzialmente l’aspetto originario.

In seguito, il maneggio è stato restaurato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Oggi gli edifici sono utilizzati per mostre temporanee. Dal 2018 un’ala dell’edificio ospita il BioMa (BIOdiversitarioMArino), il Museo della Riserva Marina di Miramare.

 

Il Castelletto

Un’altra meraviglia che caratterizza questo incredibile luogo di profonda e delicata bellezza si trova a pochi chilometri da Trieste ed è la casa giardino o castelletto, costruita contemporaneamente al castello. Dal punto di vista scenografico, quindi, si tratta di un edificio che riproduce in scala ridotta l’eclettismo che caratterizzava la precedente casa principale.

Testo: Rometta © Italy.blog / Foto © shutterstock.com

Castello di Miramare a Trieste, Friuli, Italia
Castello di Miramare con il parco sullo sfondo, Trieste, Friuli, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

Castello di Miramare

Friuli

Golf club, top hotel, attrazioni turistiche e i migliori ristoranti per la vostra vacanza all’insegna del Golf e della Dolce Vita in Friuli, Italia.

Cookie Consent with Real Cookie Banner