Il comune principale intorno al Lago di Como è Como, la città che dà il nome al lago, con i suoi importanti monumenti, l’affascinante centro storico e gli interessanti panorami. Una gita in battello e in aliscafo è un’occasione fenomenale per apprezzare la città e per cogliere appieno la bellezza del paesaggio. Ma non c’è modo migliore per vedere una rappresentazione più completa della città che la funicolare.

Da Como a Brunate. Qui troverete le più belle attrazioni da vedere sul Lago di Como. Un viaggio sul lago di Como nel Regione Lombardia è una tappa obbligata per gli amanti della natura e dei magnifici edifici del passato. Sono splendide le città che sorgono sulle sue coste, tutte ricche di un patrimonio artistico, culturale, storico e paesaggistico degno della il bel paese d’ItaliaNon per niente è chiamato il “bel paese”.

Vacanze di golf in Italia, Lago di Como, Lago di Como, Lombardia, Italia, Mappa campi da golf Lago di Como, Golf Hotel sul Lago di Como
Lago di Como, Lombardia, Italia. (foto © Shutterstock.com)

1. la Cattedrale di Como

Forse il simbolo più affascinante dell’Italia settentrionale, il Duomo di Como è un edificio straordinario, iniziato nel 1396 e completato nel 1740 con l’innalzamento della volta da Filippo Juvara, costruttore del Re di Sardegna.

L’edificio di Como, costruito in sostituzione della chiesa romanica di Santa Maria (1015) e che presenta diversi elementi stilistici (facciata gotica, pareti laterali e porte laterali rinascimentali), offre un insieme accogliente e sorprendentemente unitario.

La facciata fluttuante con torri e zenit è ricca di miglioramenti scultorei, generalmente eseguiti dalla bottega di Giovanni Rodari, a cui si devono in particolare le due edicole dedicate agli autori latini Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane, e gli abbellimenti delle tre porte, di cui quella di sinistra è detta “della Rana”, in considerazione di una rana raffigurata sul segmento di lesena dell’ingresso, che, saltando fuori da un lago, squama il fogliame per stordire una farfalla.

Cattedrale di Como, Lago di Como, Lombardia, Italia
Veduta aerea del Duomo di Como, la cattedrale della città, vicino al Lago di Como in Lombardia, Italia. (foto © Shutterstock.com)

2 Palazzo del Broletto

Proprio accanto alla cattedrale si trova un altro edificio di grande interesse storico e culturale. Stiamo parlando del Broletto, noto anche come Palazzo della Ragione. Qui si tenevano le riunioni della città, comprese quelle della società mercantile, e soprattutto si amministrava la giustizia.

Il campanile adiacente serviva a convocare le varie assemblee, mentre la vicinanza alla cattedrale simboleggiava il legame tra potere civile e religioso. Il primo, tuttavia, viene penalizzato rispetto al secondo. Quando nel 1396 fu commissionata la costruzione della “nuova” cattedrale, il Broletto fu ridotto nelle dimensioni, anche se continuò a svolgere la sua funzione civica fino al 1764.

Chiesa di Santa Maria Assunta, Municipio del Broletto, Como, Lombardia, Italia
Chiesa di Santa Maria Assunta e antico municipio del Broletto, Como, Lombardia, Italia. (foto © Claudio Divizia / Shutterstock.com)

3° Tempio Volta

Un mausoleo donato alla città dall’industriale Francesco Somaini, che scelse come progettista l’architetto Federico Frigerio. Quest’ultimo progettò un tempio in stile neoclassico, chiaramente ispirato al Pantheon di Roma con l’obiettivo di trasformarlo in un museo civico per ospitare i modelli originali, le ricostruzioni di opere scientifiche e altri cimeli dello scienziato comasco.

Tempio Voltiano, Lago di Como, Lombardia, Italia
Ripresa aerea con drone del famoso Tempio Voltiano sul Lago di Como, in Lombardia, Italia. (foto © Shutterstock.com)

4. cernobbio

All’inizio abbiamo detto quanto il Lago di Como sia apprezzato dalla scena internazionale e dal jet set. Da questo punto di vista, Cernobbio è una delle destinazioni più esclusive d’Italia, e non solo. Il merito è, ovviamente, dell’incantevole paesaggio in cui si trova la città, ai piedi del Monte Bisbino, sulla sponda occidentale del lago.

Molto particolari sono anche due edifici storici, ovvero Villa Erba, chiusa in un unico ambiente, e l’orgogliosa Villa d’Este. Entrambi sono ora utilizzati per cerimonie, banchetti e turismo congressuale. A Villa d’Este, ad esempio, si tiene l’annuale Forum Ambrosetti, al quale partecipano ministri, capi di Stato e il meglio del mondo accademico, soprattutto nel campo dell’economia.

E non è tutto, perché Cernobbio attira da tempo molti appassionati di trekking. Da qui parte infatti uno dei percorsi escursionistici più famosi d’Italia: si chiama“La Via dei Monti Lariani” e si snoda per oltre 100 km a un’altitudine compresa tra i 600 e i 1200 metri. Insomma, relativamente facile (a patto di rispettare le consuete avvertenze per gli amanti del trekking e delle escursioni) e con innumerevoli scorci mozzafiato in termini di bellezza paesaggistica.

Cernobbio sul Lago di Como, attrazioni in Lombardia, Italia
Cernobbio sul Lago di Como, Lombardia, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

5. lenno

Lenno è un’altra incantevole località balneare, situata in una suggestiva baia chiamata per la sua bellezza “Golfo di Venere”, che termina sul promontorio di Punta Balbianello, dove sorge l’omonima fantastica villa del FAI. Una piacevole passeggiata lungo la Baia di Venere per ammirare la bellezza delle acque del lago e una sosta a Villa del Balbianello per ammirare gli splendidi giardini e i lussuosi interni è un’ottima idea per le coppie romantiche in cerca di un panorama mozzafiato.

Villa del Balbianello, Lavedo, Lenno, Lago di Como, Lombardia, Italia
Villa del Balbianello, Lavedo, Lenno, Lago di Como, Lombardia, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

6. Tremezzina sul lago di Como

La Tremezzina racchiude una serie di luoghi di insolito splendore e fascino. Dopo aver affrontato in auto i tornanti e le strettoie della Statale Regina, quando si sbuca in zona Tremezzina si viene travolti dall’eccellenza delle residenze, delle strutture ricettive pubbliche e private e dei ristoranti che lasciano il lago sulla sinistra. Si ha la sensazione di essere trasportati con la macchina del tempo in un’epoca in cui prevalevano classe, raffinatezza e serenità.

Un’altra tappa da non perdere a Tremezzina è il Parco Olivelli, un gioiello di design e organicità, la cui sorprendente scalinata e la scenografica fontana hanno fatto da passerella per una delle sfilate di Dolce e Gabbana. A Tremezzina è d’obbligo una visita ai giardini di Villa Carlotta.

Villa Carlotta, Lago di Como, Tremezzina, Lombardia, Italia.
Villa Carlotta, Lago di Como, Tremezzina, Lombardia, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

7. Varenna sul Lago di Como

Varenna è un delizioso villaggio di pescatori a pochi minuti di auto da Lecco, che offre ai visitatori un labirinto di strade acciottolate e una meravigliosa “passeggiata d’amore” dal centro al molo.

Questo bellissimo sentiero, che galleggia in parte sui ciottoli del lago, offre uno scenario spettacolare in qualsiasi periodo dell’anno, un luogo ideale per le coppie romantiche in cerca di tranquillità e bellezza. Un’altra attrazione da non perdere a Varenna è la bellissima Villa Monastero e il suo giardino botanico, ricco di piante e fiori rari.

Il centro storico di Varenna con le montagne sullo sfondo, Lago di Como, Lombardia, Italia
Centro storico di Varenna con le montagne sullo sfondo, Lago di Como, Lombardia, Italia. (foto © Shutterstock.com)

8. Menaggio sul Lago di Como

È facilmente raggiungibile in barca da Varenna o Bellagio. Tra aiuole fiorite, palme e balaustre in ferro battuto con delicati riccioli che offrono una vista sul lago in un ambiente raffinato e tranquillo, si può certamente intravedere l’elegante lungolago che Menaggio offre.

All’interno si trovano chiese e ville, come Villa Mylius Vigoni, circondata da un giardino all’inglese. In questa graziosa cittadina, chi ama camminare può percorrere l’antica Strada Regina fino a La Crocetta, un punto panoramico a 500 metri di altezza da cui si gode un’incantevole vista sul Lago di Como.

Beachfront-di-Menaggio-Lago-di-Como-Lombardia, Ristoranti in Italia.
Lungomare di Menaggio, Lago di Como, Lombardia, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

9. lecco

È la città che dà il nome al braccio orientale del Lago di Como e qui tutto ricorda il famoso Alessandro Manzoni e il suo romanzo I Promessi Sposi, che scrisse ispirandosi a questi luoghi.

A Lecco si trovano molti monumenti importanti, tra cui la Basilica di San Nicolò con il suo campanile, simbolo della città chiamato “Il Matitone”, il Palazzo delle Paure, Villa Manzoni, che fu la residenza paterna dello scrittore e che oggi è un museo manzoniano, la Chiesa dei Santi Vitale e Valeria e la parrocchia di Don Abbondio.

Molto curiosa è anche la presunta casa di Lucia Mondella, situata in via Caldone al numero 19, mentre in via Resegone, dal cortile di una vecchia trattoria, si vede chiaramente la collina del palazzo di Don Rodrigo. Infine, il Ponte Azzone-Visconti, costruito nel Rinascimento, fungeva da collegamento tra Lecco e il Ducato di Milano ed è tuttora l’accesso alla città per chi proviene da Milano o da Como.

Lago di Como, Lago di Como, Città di Lecco, Lombardia, Italia
Lago di Como. Panorama aereo serale al tramonto sul lago di Como della città di Lecco, Lombardia, Italia. (foto © Shutterstock.com)

10 Brunate

Brunate è facilmente raggiungibile con la funicolare di Como, una vera e propria attrazione originariamente destinata alla ricca borghesia milanese che possedeva le prestigiose ville di questo borgo a quasi 800 metri di altezza.

Nel corso degli anni, la destinazione è diventata sempre più internazionale e oggi turisti da tutto il mondo utilizzano questo mezzo di trasporto. “Il balcone delle Alpi” è il nome di Brunate, famosa per le sue ville in stile liberty, tutte da ammirare lungo un sentiero da cui si gode di una spettacolare vista sulle Alpi Occidentali. A Brunate si trova anche il Faro di Volta, che prende il nome da Alessandro Volta.

Faro Voltiano, Brunate, Lago di Como, Lombardia, Italia
Veduta aerea del faro Voltiano di Brunate e del Lago di Como, Lombardia, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

11 Laglio

Il villaggio di Laglio conta solo 905 abitanti e il famoso attore George Clooney vi ha acquistato una villa. Laglio si trova sulla sponda occidentale del lago e si trova direttamente sul tracciato dell’antica strada romana Via Regina, che collegava Como a Chiavenna. Da non perdere a Laglio: la chiesa di San Giorgio e Villa Oleandra, costruita nel XVIII secolo e oggi residenza estiva di Clooney.

L’intera città è ideale per passeggiate grazie al lago e alle colline circostanti con vigneti e uliveti che offrono un panorama suggestivo. Inoltre, l’area del Monte di Torriggia è ideale per gli amanti del birdwatching. Qui si possono ammirare falchi e uccelli migratori che migrano in stormi verso la Svizzera e il Nord Europa.

Villa Oleandra, Laglio, Lago di Como, Lombardia, Italia
Villa Oleandra, Laglio sul Lago di Como in Lombardia, Italia. (Foto © Shutterstock.com)

Lago di Como / Lago di Como

Vacanze sul Lago di Como

Golf club, top hotel, attrazioni e i migliori ristoranti per la vostra vacanza all’insegna del golf e della dolce vita sul Lago di Como.

Cookie Consent with Real Cookie Banner